Hai un ascensore in casa? Non trascurarne la manutenzione

Se siete tra i possessori di un impianto ascensore, è bene che sappiate che la manutenzione degli ascensori è indispensabile per il suo funzionamento e per la sicurezza, e che sopratutto si tratta un intervento previsto per legge. Infatti la manutenzione ascensori milano è prevista secondo il DPR 162/99, motivo per cui è importante rivolgersi solo ad aziende specializzate, in quanto l’impresa abilitata ha l’obbligo, ai sensi del DM 37/2008, di eseguire i lavori a “regola d’arte” e di consegnare al proprietario o al committente la relativa dichiarazione di conformità.

In cosa consiste la manutenzione degli ascensori?

Durante la manutenzione dell’ascensore verranno verificati lo stato di conservazione dell’impianto, il funzionamento dei sistemi di sicurezza, e l’aggiornamento normativo con cadenza biennale. I tecnici si occuperanno di controllare le funi, i sistemi paracadute e gli allarmi, che rappresentano le parti direttamente responsabili della sicurezza dell’ascensore. Inoltre, saranno sottoposti al controllo anche le serrature, le porte, e l’allineamento al piano; e in caso di necessità verranno effettuate tarature, lubrificazioni e regolazioni.

Inoltre, potete anche richiedere che l’ascensore venga dotato del servizio di teleassistenza che, in caso di guasto o malfunzionamento, permette di avere costantemente accesso a una serie di dati di diagnostica e telemetria, molto importanti per effettuare una manutenzione predittiva tramite i dati statistici, e per segnalare in tempo reale un possibile guasto o disservizio.

Per la manutenzione degli ascensori potete tranquillamente rivolgervi all’azienda che si è occupata dell’installazione, o contattare una delle ditte specializzate presenti sul territorio. Nel caso abitiate a Milano potete affidare l’intervento ad Ascensori Vezzoli, che dal 1958 si occupa di ogni aspetto riguardante l’installazione e la manutenzione degli impianti ascensori, con una particolare attenzione dedicata a tutte le disposizioni in materia di sicurezza e salute dei lavoratori, come previsto dalle leggi in vigore, con una continua formazione del personale tramite corsi di primo soccorso e antincendio.